Colpisce una cisterna che si schianta contro un palo e poi fugge: scoperto e denunciato il pirata

Sabato 16 Gennaio 2021
Pesaro, colpisce una cisterna che si schianta contro un palo e poi fugge: scoperto e denunciato il pirata

PESARO - Paura nella notte a cavallo tra giovedì e venerdì lungo strada Montefeltro che conduce al casello dell’autostrada A14 per un incidente tra due mezzi con fuga di uno dei conducenti. I mezzi coinvolti sono stati una cisterna che trasportava gasolio e un Fiat Ducato che per cause in corso di accertamento si sono urtati, nell’impatto la cisterna è uscita di strada ed è andata a schiantarsi contro dei lampioni ai margini della sede stradale.

 

Non solo, ma in conseguenza dell’urto dalla cisterna si è avuto dello sversamento di liquido finito in un canale di scolo. Sul posto si sono portati i mezzi di soccorso e una pattuglia dei carabinieri impegnata a rintracciare e a identificare il conducente del Fiat Ducato che non si è fermato ed è scappato. L’uomo, un albanese di 30 anni, è stato rintracciato poche ore dopo. Ai carabinieri ha detto di essersi spaventato e per questo è fuggito. Ciò non gli ha impedito di essere denunciato per fuga e omissione di soccorso. La patente gli è stata ritirata ed è stato anche sanzionato. Ferito per fortuna soltanto in modo lieve il conducente della cisterna. Soccorso e medicato dai sanitari le caverà con pochi giorni di prognosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA