Giocattoli proibiti e forse pericolosi nel negozio cinese: la Finanza ne sequestra più di 10mila

Giovedì 17 Dicembre 2020
Pesaro, giocattoli proibiti e forse pericolosi nel negozio cinese: la Finanza ne sequestra più di 10mila

PESARO - Decorazioni natalizie, gadget e giocattoli proibiti e forse pericolosi nel negozio cinese: la Finanza ne sequestra più di 10mila.

LEGGI ANCHE:

La Compagnia della Guardia di Finanza di Pesaro ha sequestrato circa 10.500 prodotti di fabbricazione cinese risultati non conformi alle norme del codice del consumo. I prodotti (articoli natalizi, decorazioni, gadget e giocattoli), in vendita presso un esercizio commerciale gestito da un imprenditore di origine cinese, sono risultati non conformi alla normativa in materia di sicurezza e, dunque, potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori che, in questo caso, sarebbero stati soprattutto bambini. Gli articoli, del valore commerciale pari a circa 3.300 euro, sono stati sequestrati dalle Fiamme Gialle e l’esercente è stato segnalato alla Camera di Commercio per la definizione delle sanzioni amministrative contestate, che prevedono sanzioni pecuniarie anche fino a 25.800 euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA