Cellulare rubato al parco, ma riconosce il ladro il giorno dopo e riesce a farlo acciuffare

Lunedì 7 Giugno 2021
Cellulare rubato al parco, ma riconosce il ladro il giorno dopo e riesce a farlo acciuffare

PESARO - Gli ruba il cellulare mentre è al parco Miralfiore, denunciato. Un ragazzo che frequenta il polmone verde pesarese per motivi artistici, si è ritrovato senza il suo smartphone e ha notato un ragazzo andarsene. Ha fissato bene nella sua mente la sua immagine e così il giorno successivo lo ha incontrato nella zona tra la stazione del treno e il parco delle Rimembranze. Ha subito chiamato la Polizia che è intervenuta per identificare il ragazzo, un rumeno di 23 anni. Il giovane ha ammesso il furto del telefonino ma ha detto di aver buttato quel cellulare, molto probabilmente sarà già finito in altre mani. Il 23enne è stato quindi denunciato dagli agenti della volante per furto con destrezza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA