La guardia giurata vede movimenti sospetti: ladri presi mentre svaligiano il bar

Martedì 16 Novembre 2021
La guardia giurata vede movimenti sospetti: ladri presi mentre svaligiano il bar

PESARO - I ladri sorpresi all’interno del locale che stavano svaligiando. Due arresti. Il fatto è accaduto all’una della notte fra domenica e lunedì quando è scattato l’allarme al bar delle autocorriere in piazza Falcone e Borsellino. La guardia privata ha allertato subito la questura dopo aver visto movimenti sospetti all’interno del bar-tabacchi.

 

Così le volanti si sono precipitate sul posto e hanno circondato l’edificio impedendo ogni possibilità di fuga per i malviventi che sono stati praticamente colti sul fatto. Uno degli agenti ha notato che sul retro c’era un vetro sfondato. Poi è scattata la perlustrazione all’interno e nell’antibagno c’erano due persone. Alla vista degli agenti hanno cercato di spintonarli e di divincolarsi per darsi alla fuga, ma i poliziotti li hanno bloccati e arrestati. Dal controllo è emerso che si trattava di due cittadini rumeni di 20 e 21 anni che nonostante la giovane età sono stati già protagonisti di numerosi reati contro il patrimonio e furti. E’ scattato quindi l’arresto per furto e resistenza a pubblico ufficiale. I due avevano svuotato la parete del tabacco, tanto che avevano preso ben 274 pacchi di sigarette per un valore di oltre 1500 euro. Il materiale è stato restituito al titolare dell’esercizio commerciale. Ieri mattina la direttissima in tribunale con l’avvocato Francesca Fraternale che ha chiesto i termini a difesa. In attesa del processo, il giudice ha disposto la misura cautelare in carcere per i due. Il loro profilo criminale dedito ai furti, ha portato il giudice a questo provvedimento per evitare una possibile reiterazione del reato. La polizia ha acquisito anche le immagini di videosorveglianza della zona della stazione e dai video è emersa la presenza di un terzo soggetto, probabilmente il palo. Il giovane, quando ha capito che stavano arrivando le forze dell’ordine, è scappato lasciando i due dentro. Sono state avviate le ricerche per la sua identificazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA