Pesaro, la Festa dei fiori aumenta gli spazi e trasloca in viale della Repubblica

Pesaro, la Festa dei fiori aumenta gli spazi e trasloca in viale della Repubblica
Pesaro, la Festa dei fiori aumenta gli spazi e trasloca in viale della Repubblica
di Letizia Francesconi
3 Minuti di Lettura
Sabato 17 Settembre 2022, 02:35

PESARO -  Ora è ufficiale la tradizionale Festa dei fiori e delle piante ornamentali cambia location. Impossibile ospitare l’evento in una piazza del Popolo che è già un cantiere aperto per i lavori di rifacimento della pavimentazione, e così la giunta ha appena approvato il piano B. 

 
La collocazione
Dal primo al 4 ottobre la manifestazione espositiva per la prima volta trasloca in viale della Repubblica. «È stata accolta la mia proposta, iniziale dopo una serie di valutazioni tecniche e operative – annuncia l’assessore alle Attività Economiche, Francesca Frenquellucci – nel mese di agosto, non appena è stato definito il calendario dell’intervento in piazza del Popolo sono iniziati una serie di incontri propedeutici ad individuare una rosa di soluzioni alternative e fra questo utilizzare tutto il viale, già utilizzato per esempio per la fiera di San Nicola. Mi è sembrata subito l’alternativa più congeniale anche tenendo conto delle attività economiche di food e ristorazione che si coniugano anche con le esigenze dei florovivaisti espositori e dei visitatori. 


Il percorso

«Come sempre sarà un’edizione ricca, ma visto il nuovo percorso che si estende in lunghezza contiamo di posizionare più bancarelle, ampliando così il numero degli espositori. Ci saranno anche commercianti e piccole medie imprese, produttori con stand di prodotti tipici del territorio provinciale, apicoltori e uno stand dell’istituto Agrario Cecchi per la promozione dell’attività della scuola e la commercializzazione delle loro produzioni». 


L’impasse
Superato anche il nodo degli allacci idrici utili ai florovivaisti. «Alcuni espositori – interviene Frenquellucci – dovranno inserire prolungamenti e quanto altro necessari all’allaccio idrico ma la fattibilità tecnica c’è. L’area di viale della Repubblica è stata preferita ad altre anche per facilitare la viabilità, considerando che nei giorni della Festa dei fiori comunque si terrà anche il mercato settimanale del martedì oltre a tenere conto della viabilità per scuole e uffici, che in altra location sarebbe stato più difficile gestire. In tutto potrebbero trovare posto circa una trentina di espositori lungo il percorso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA