Fermati sulla statale tra Fano e Pesaro: violate le regole anti Covid, scatta la multa e pure la denuncia

Lunedì 19 Aprile 2021
Fermati sulla statale tra Fano e Pesaro nella notte: vilate le regole anti Covid, scatta la multa e pure la denuncia

PESARO -  Andavano a zonzo nel cuore della notte senza un vero perchè. Di più: il conducente era pure brillo. Mal gliene ha incolto perchè il gruppetto di amici è stato fermato nel corso di un controllo da un pattuglia della polizia stradale di Urbino ed è scattata la denuncia e la multa per le violazioni delle regole anti Covid.

LEGGI ANCHE:

Da Gabicce a Pesaro per pattinare sul lungomare: multate 4 amiche ventenni

 

E’ successo nella notte a cavallo tra sabato e domenica sulla statale 16 tra Fano e Pesaro dove la pattuglia si era fermata prima di spostarsi verso le Siligate e Gabicce. Traffico praticamente azzerato sulla strade escludendo l’auto con a bordo tre giovani dell’Est. La Polstrada ha fermato l’auto e ha identificato i viaggiatori chiedendo perchè fossero in strada dopo le 22 dato che gli spostamenti notturni per le restrizioni in vigore sono consentiti solo per cause circostanziate (lavoro, salute, emergenza). Ma i tre non avevano alcun motivo valido per essere in strada e così è scattata la sanzione. Non solo, il conducente è stato sottoposto all’etilometro e in conseguenza del risultato è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Restando in ambito di controlli la polizia locale ieri mattina ha fatto rimuovere cinque auto parcheggiate in zona Carducci dove era previsto il mercato della terza domenica del mese.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA