Pesaro, fanno il pieno di cozze davanti
al lungomare: multati due subacquei

Mercoledì 16 Maggio 2018
PESARO -“Andare a fare le cozze”, cioè pescare i mitili per poi cucinarli a casa, fa parte della cultura pesarese, ma due subacquei finiscono nei guai per aver decisamente esagerato.
I due sono stati sorpresi dagli uomini della Capitaneria alle scogliere di viale Trieste. Sequestrato il bottino, pari a  kg.25  di cozze ben oltre il limite di kg.5 consentito a pescatore sportivo, bottino questo che probabilmente sarebbe stato immesso sul mercato, privo di ogni tracciabilità e senza preventivo controllo sanitario. Monitorata anche la situazione della pesca sportiva in zone non autorizzate del porto culminata anch’essa in diversi casi con le relative sanzioni amministrative © RIPRODUZIONE RISERVATA