Donna di 39 anni esce di casa e non si presenta al lavoro: ritrovata in stato confusionale e in ipotermia in un casolare

Domenica 29 Novembre 2020
Donna di 39 anni esce di casa e non si presenta al lavoro: ritrovata in stato confusionale e in ipotermia in un casolare

PESARO  - Esce da casa la mattina preso per recarsi al lavoro e sparisce. E’ successo nella giornata di venerdì e in serata i familiari, preoccupati, hanno sporto denuncia ai carabinieri.

 

A non rientrare una donna pesarese di 39 anni che non solo non è tornata a casa ma non si è seppure presentata sul posto di lavoro. Immediate le ricerche che hanno coinvolto svariate pattuglie della compagnia di Pesaro, coadiuvati anche dai vigili del fuoco, che hanno setacciato tutte le strade dei Comuni di competenza e le campagne, finché la donna è stata trovata in un rudere abbandonato a Montecalvo in Foglia, in località Brandano nel cuore della notte. Quando è stata rintracciata, la donna era in evidente stato di ipotermia e sotto choc : tuttavia non ha subito violenze e, a quanto si è appreso, ha avuto un vuoto di memoria riguardo l’intera giornata di venerdì, causato secondo i medici dal forte stress che la 39enne ha accumulato per motivi familiari e di lavoro negli ultimi giorni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA