Covid, hub aperti a Pesaro, Urbino e Fano una volta alla settimana: «Facciamo solo 50 vaccini al giorno»

Covid, hub aperti a Pesaro una volta alla settimana: «Facciamo solo 50 vaccini al giorno»
Covid, hub aperti a Pesaro una volta alla settimana: «Facciamo solo 50 vaccini al giorno»
di Miléna Bonaparte
3 Minuti di Lettura
Giovedì 29 Settembre 2022, 03:35 - Ultimo aggiornamento: 15:26

PESARO Apre sabato l’atteso centro vaccinale di via Toscana. Ma la richesta di somministrazioni è bassissima. Quindi l’hub di Pesaro, come quello al centro ortofrutticolo Codma di Fano e al bocciodromo di Urbino, sarà in servizio mediamente una volta alla settimana e solo al mattino, dalle 8 alle 13. Non serve la prenotazione.  


Accesso diretto


Il direttore del dipartimento di prevenzione dell’Area vasta 1 Eugenio Carlotti dichiara che «per il momento sono questi gli orari di apertura, abbiamo fissato solo gli appuntamenti di ottobre, si dovrebbe prenotare sul sito dell’Asur, ma vista la domanda molto limitata, siamo facendo appena 50 vaccini al giorno, è meglio recarsi al centro più vicino per accesso diretto, se si arriva senza aver confermato la somministrazione non c’è alcun problema». Ecco il calendario di ottobre nei tre centri vaccinali della provincia. L’hub di Pesaro, allestito nell’ex auditorium di Marche multiservizi, in via Toscana 38, è aperto cinque volte nel mese prossimo: sabato 1º ottobre dalle 8 alle 13; venerdì 7 ottobre dalle 8 alle 13; martedì 11 ottobre dalle 8 alle 13; martedì 18 ottobre dalle 8 alle 13; e martedì 25 ottobre dalle 8 alle 13. 

A Fano 


L’hub di Fano, che si trova al centro ortofrutticolo Codma, in via Campanella 1, è aperto una volta alla settimana: mercoledì 5 ottobre dalle 8 alle 13; giovedì 13 ottobre dalle 8 alle 13; sabato 22 ottobre dalle 8 alle 13; e giovedì 27 ottobre dalle 8 alle 13. Infine stessi giorni in totale di apertura al centro vaccinale di Urbino, allestito al bocciodromo di via Neruda 1: lunedì 3 ottobre dalle 8 alle 13; mercoledì 12 ottobre dalle 8 alle 13; giovedì 20 ottobre dalle 8 alle 13; e mercoledì 26 ottobre dalle 8 alle 13. «Le date - avverte l’Area vasta 1 - potrebbero subire delle variazioni a causa di indisponibilità improvvisa di vaccini e per esigenze legate alla necessità di prevedere sedute aggiuntive per rispondere alle richieste». 


Nel frattempo la Asur è al lavoro per completare l’allestimento dell’hub di Pesaro nell’auditorium di Marche Multiservizi.  Si tratta di un salone di 480 metri quadrati, per una capienza di 500 persone, 150 con l’eventuale distanziamento, possibilità di parcheggio, riscaldamento e aria condizionata, tutti i servizi e le attrezzature necessari. Uno spazio già collaudato come hub aziendale, a luglio del 2021, dalla multiutility che gestisce i servizi pubblici per una campagna di vaccini Covid ai dipendenti del tutto inedita nella regione. 


Le somministrazioni


A ottobre verrà somministrata la quarta dose e i richiami per l’autunno, una vaccinazione raccomandata in particolare ai soggetti fragili, agli immunodepressi, agli anziani e alle persone con più di 60 anni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA