Ubriaco e molesto in strada: in 10 giorni un uomo di 54 anni multato per ben tre volte

Martedì 17 Maggio 2022 di Luigi Benelli
Ubriaco e molesto in strada: in 10 giorni un uomo di 54 anni multato per ben tre volte

PESARO  - Tre multe in 10 giorni per ubriachezza molesta. E’ quanto è riuscito a rimediare un 54enne originario di Cerignola, comune del foggiano. Domenica sera alcuni residenti di via Cimarosa, zona adiacente al parco Miralfiore hanno sentito grida e rumori molesti. 

 


Visto che l’uomo non si calmava e continuava a infastidire i residenti, è stata chiamata la polizia che è arrivata sul posto con la volante di turno. Qui hanno identificato il 54enne e lo hanno sanzionato di 102 euro per ubriachezza molesta. Gli agenti hanno scoperto che si trattava della terza multa in appena dieci giorni comminata all’uomo. Carabinieri e polizia lo hanno intercettato più volte in giro per la città completamente ubriaco e molesto. Così è riuscito a collezionare oltre 300 euro di sanzioni per il suo vizio di alzare il gomito e infastidire passanti o residenti e chiunque gli capitasse a tiro durante i suoi eccessi. 


Ricordiamo che ora l’ubriachezza non è più un reato, ma è stato depenalizzato ma comporta comunque una multa. Tutt’altro caso e situazione in viale Trieste. Un ragazzo è stato notato rompere il vetro di un’auto in sosta. Forse sentitosi osservato si è dato subito alla fuga senza prelevare nulla dal mezzo. Nell’auto c’era un giubbotto e non è chiaro se vi fossero cose di valore da prendere. Resta ancora da chiarire se il gesto fosse finalizzato al tentativo di furto o se fosse un dispetto. L’uomo si è comunque dileguato. 


È stato dato l’allarme alla Volante che ha constatato il danneggiamento e avviato le ricerche del caso. Non sono nuovi gli episodi di furti di auto in sosta. Domenica, con il bel tempo e la gente riversata sulle spiagge, tante auto erano parcheggiate e forse qualche topo d’auto voleva approfittarne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA