Pesaro, colpo grosso in casa del noto
avvocato: maxi bottino da 300mila euro

Mercoledì 4 Settembre 2019

PESARO Colpo grosso a casa del noto avvocato Mario Giannola, in viale della Vittoria 155. Si parla di un bottino consistente: cifre grosse fino a 300mila euro. Un furto a cui si aggiunge la beffa perchè non si riusciva a entrare in casa con le chiavi regolari. E’ successo nella prima serata di ieri nel condominio all’angolo con largo Moro. La serratura restava comunque bloccata.

Ladri in clinica: camera ripulita mentre i pazienti sono a cena

Il perchè è presto detto. In assenza del legale i ladri sono entrati nel condominio e si sono portati fino al quarto piano prendendo di mira l’appartamento: aveva la porta blindata (tre serrature) ma i malviventi non si sono fermati, anzi l’hanno manomessa a tal punto da impedire di accedervi dall’esterno anche allo stesso proprietario che ha subito dato l’allarme. Solo l’intervento dei vigili del fuoco con i loro strumenti appositi ha permesso di aprire la porta. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per la stima dei danni e del bottino che in tarda serata sembrava davvero ingente.

Ultimo aggiornamento: 11:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA