Pesaro, botte e violenze anche davanti
al figlio minore: condannto marito-padrone

Botte e violenze anche
davanti ​al figlio minore:
condannto marito-padrone
di Luigi Benelli
PESARO - Il racconto tra le lacrime di quelle violenze, di quei soprusi e di quegli episodi che hanno spinto il giudice a condannare suo marito.

Picchia la moglie davanti ai figli piccoli e ai carabinieri, arrestato

Ieri davanti al tribunale collegiale di Pesaro il processo a carico di un 47enne peruviano accusato di vari reati tra cui violenza sessuale, violenza, maltrattamenti. A rendere testimonianza la moglie, vittima di questa escalation di episodi di violenza. Anche lei è peruviana, i due vivono a Pesaro. Parole che hanno evocato ricordi e che hanno portato più volte la donna alle lacrime. Racconti di momenti vissuti tra le mura di un rapporto diventato malato.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Ottobre 2019, 07:10 - Ultimo aggiornamento: 07:10