Nessuna fidejussione da Taiwan
Slitta la cessione della Berloni

Mercoledì 16 Luglio 2014
La sede della Berloni
PESARO - Si allungano i tempi per la definizione del passaggio della Berloni al gruppo di Taiwan. Ancora nessuna traccia della fidejussione di dieci milioni che sarebbe dovuta arrivare ad inizio estate. Una questione che si fa più complicata con l'operazione - salvo altri imprevisti - che dovrebbe essere definita entro la prima metà del mese di settembre. Riunioni fiume ieri prima tra Berloni e i sindacati quindi quella con i commissari giudiziali del Tribunale che stanno seguendo la vicenda. Notizie poco confortanti anche sul piano occupazionale anche perchè sembra che anche per il 2015 non siano previste assunzioni. Ultimo aggiornamento: 19 Luglio, 14:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA