"Daspo Willy" per i minorenni della baby gang: arresto e multa da 20mila euro se tornano nella piazza

Mercoledì 19 Maggio 2021 di Luigi Benelli
"Daspo Willy" per i minorenni della baby gang: arresto e multa da 20mila euro se tornano nella piazza

PESARO - Daspo per i ragazzi della baby gang di piazza Redi. È la prima volta in provincia che si applica il cosiddetto Daspo Willy, in memoria del ragazzo pestato a morte a Colleferro. Un provvedimento anche per i minorenni. I fatti di piazza Redi sono noti. Aggressione e minacce: daspo per due 17enni ed avviso orale per un 18enne: non potranno avvicinarsi a Piazza Redi, pena l'arresto o un multa fino a 20mila euro.

 

Una baby gang di ragazzini dai 10 ai 18 anni nelle scorse settimane è balzata alle cronache per un’aggressione a un residente a cui hanno rotto il setto nasale dopo un diniego a una richiesta di una sigaretta. Due minori furono denunciati. Poi una spinta a un commerciante, atti di vandalismo, danneggiamenti, piccoli furti. Erano stati portati via dalle volanti e loro per tutta risposta hanno spiattellato tutto nelle storie di Instagram con tanto di “Non ci prenderete mai”. Tre di loro erano stati denunciati anche per un danneggiamento di un vetro alla don Gaudiano e per dei furti in un garage. A seguito dell’attività di accertamento e approfondimento effettuata dal personale della Polizia di Stato della Divisone Anticrimine e dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, sono arrivati i daspo per due 17enni e un avviso orale per un 18enne. Non potranno avvicinarsi ai luoghi di piazza Redi e relativi negozi, altrimenti potrebbe scattare anche l’arresto o una multa fino a 20 mila euro. Poi l’obbligo di firma tre volte a settimana. Casi difficile anche perché i ragazzini hanno continuato imperterriti per più giorni, nonostante gli interventi delle forze dell’ordine. 

Ultimo aggiornamento: 20 Maggio, 08:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA