Pesaro, anziani maltrattati nell'ospizio
dell'orrore: sequestri, arresti e denunce

Anziani maltrattati
nell'ospizio dell'orrore:
sequestri, arresti e denunce
di Gianluca Murgia
MONDAINO - L’hanno chiamata “La collina degli orrori”. È l’operazione con cui i carabinieri del Nucleo antisofisticazione di Bologna, con un blitz all’alba di ieri, insieme alla Compagnia carabinieri di Riccione, hanno attuato il sequestro preventivo della casa di riposo - casa protetta “La collina”, di via Montebello, a Mondaino (per un valore 2 milioni di euro) e notificato sei ordinanze firmate dal Gip Vinicio Cantarini. Coinvolti nell’inchiesta anche due operatori pesaresi. Arrestata la direttrice, ai domiciliari il suo collaboratore, altri 4 indagati, tra cui due pesaresi.
 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 14 Dicembre 2018, 10:26 - Ultimo aggiornamento: 10:26