Pesaro, ancora neve sulle colline:
mezzi antighiaccio anche sulla costa

Ancora neve sulle colline:
mezzi antighiaccio
in azione anche sulla costa
PESARO – Su Pesaro e il pesarese il cielo si sta un po’ aprendo, ma nella notte e durante la prima mattinata e nevicato ancora, mentre nuovi peggioramenti sono annunciati per la serata e per domani. I mezzi antighiaccio sono entrati in funzione anche nelle città costiere, Pesaro e Fano.
Questo il bollettino della transitabilità delle strade aggiornato alla mattina di mercoledì 23 gennaio.
Settore viabilità 1 PESARO – Tutte le strade sono transitabili. Lievi nevicate nella notte sulle zone alte del settore (oltre 400 m). Sempre nella notte effettuati trattamenti antighiaccio con 8 mezzi.
Settore Viabilità 2A URBINO – ALTO METAURO – Tutte le strade sono transitabili. Lievi nevicate in corso sulle zone alte (oltre 400 m) e zona Montecalvo in Foglia e Tavoleto. Effettuati nella notte ed in mattinata trattamenti per sgombero neve con 11 mezzi su tutto il territorio (Cesane, Borgo Pace, Mercatello sul Metauro, Sant’Angelo in Vado, Piobbico, Peglio, Piandimeleto, Gallo di Petriano, Fermignano, Urbania e Urbino zona alta), esclusa  la zona bassa (Tavoleto, Cà Gallo, Montecalvo in Foglia e Urbino parte bassa).
Settore Viabilità 2B MONTEFELTRO – Tutte le strade sono transitabili. Innevate (pochi centimetri) le provinciali nelle parti alte dei comuni di Sassocorvaro, Sassofeltrio, Montegrimano, Auditore, Monte Cerignone, Montecopiolo e Carpegna. Effettuati trattamenti antighiaccio nella serata di ieri e nella prima mattinata su quasi tutte le strade del settore. Un mezzo in azione sulla Sp 87 Valle S.Anastasia e Sp Ca’ Micci per cumuli di neve creati dal vento sulle carreggiate.
Settore Viabilità 3 CATRIA E NERONE – Tutte le strade sono transitabili, continua a nevicare in quasi tutto il settore. Durante la notte e nella mattinata sono entrati in azione 10 mezzi per sgombero neve.
Settore viabilità 4 FANO – Tutte le strade transitabili. Lievi nevicate nella serata/nottata di ieri sulle zone alte (oltre 400 m). Eseguiti trattamenti antighiaccio nella serata/nottata di ieri sulle provinciali in quota con 4 mezzi attrezzati con spargisale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 23 Gennaio 2019, 12:01 - Ultimo aggiornamento: 23-01-2019 12:01

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO