Pesaro, abusivi in spiaggia e marchi
contraffatti: primi 2 ambulanti nella rete

Abusivi in spiaggia
e marchi contraffatti: primi
due ambulanti nella rete
PESARO - Controlli contro l’abusivismo, un commerciante denunciato e uno espulso. Ecco il bilancio di una due giorni intensa per i vigili urbani. Sono stati programmati una serie di servizi in borghese al fine di prevenire e contrastare il fenomeno della vendita di prodotti contraffatti o della concorrenza sleale nei confronti di paga il suolo pubblico e licenze per poter vendere i propri prodotti.
E’ stato contestato il commercio irregolare a un cittadino senegalese che svolgeva attività illecita di commercio in spiaggia. È stata sequestrata la merce ed è stato emesso il successivo decreto di espulsione. Nell’ambito dei servizi organizzati per l’antiabusivismo commerciale nelle aree di mercato e zone limitrofe, è stato colto in attività di commercio illecito un cittadino del Bangladesh che vendeva preziosi. Tra la merce è stata sequestrato materiale contraffatto, dei più importanti marchi conosciuti. Tra le griffe falsificate delle grandi case di Moda: Chanel, Louis Vuotton, Bulgari. L’uomo è stato denunciato per aver messo in commercio marchi contraffatti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 13 Giugno 2018, 07:05 - Ultimo aggiornamento: 13-06-2018 07:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO