Pennabilli, gli Antichi Frutti d’Italia
Incontri nel nome ​di Tonino Guerra

Lunedì 21 Settembre 2015
Pennabilli, gli Antichi Frutti d’Italia Incontri nel nome ​di Tonino Guerra

PENNABILLI - Gli Antichi Frutti d’Italia si incontreranno a Pennabilli nel prossimo fine settimana. Sabato e domenica avrà luogo nel centro storico della città medioevale di Pennabilli, dimora del Maestro Tonino Guerra per oltre vent’anni, la manifestazione che, giunta alla VIII edizione, difende e celebra le colture tradizionali, antiche o “dimenicate”, e la biodiversità, ossia la grande varietà di piante che consente un’estrema diversificazione di colori, sapori, resistenze e contenuti nutrizionali.

Nel centro storico del borgo, che domina la verde vallata del Marecchia, avranno luogo mostre tematiche, convegni ed incontri culturali dedicati all’agricoltura ed agli “antichi frutti”, laboratori dedicati ad attività artigianali con materiali naturali, attività creative per bambini, e spettacoli di intrattenimento e folklore popolare. Il programma è davvero stimolante ed accontenta sia gli esperti del settore che i visitatori alla ricerca di un ritmo lento e naturale, interessati a trascorrere due giornate dedicate alla tradizione contadina ed ai colori, sapori e profumi d’autunno.

L'inaugurazione è prevista per sabato alle 15: Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia Romagna, inaugurerà la manifestazione presso l’Orto dei Frutti Dimenticati (che quest’anno celebra il venticinquesimo anno dalla creazione) unitamente alle autorità civili e religiose e ai rappresentanti delle delegazioni di sette regioni italiane.

Ultimo aggiornamento: 12:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA