Bloccato sull'uscio con addosso la cocaina per Halloween: in manette vecchia conoscenza dello spaccio

Bloccato sull'uscio con addosso la cocaina per Halloween: in manette vecchia conoscenza dello spaccio
Bloccato sull'uscio con addosso la cocaina per Halloween: in manette vecchia conoscenza dello spaccio
2 Minuti di Lettura
Martedì 2 Novembre 2021, 14:28 - Ultimo aggiornamento: 14:33

PESARO - La cocaina per lo sballo di Halloween, scatta l’arresto da parte della Polizia. Si tratta di un albanese di 41 anni, già condannato in passato per reati di spaccio. La droga la custodiva sotto il coperchio di una presa elettrica.

Due persone investite: grave un uomo di 34 anni e traffico in tilt sulla Statale

La Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, un cittadino albanese residente nell’hinterland di Pesaro, a Montelabbate. L’operazione ha sicuramente rovinato i festeggiamenti di diversi giovani, che attendevano l’arrivo della droga per animare l’imminente serata della festività di Halloween. Gli investigatori, appostati nei pressi dell’abitazione dello straniero, lo hanno bloccato nella tarda serata di Halloween, il controllo effettuato sull’uomo ha consentito di sequestrare 13 dosi di cocaina conservate in una scatola di metallo, per un peso complessivo di 10 grammi circa. Nel portafoglio sono stati inoltre rinvenuti 1.000 euro, che venivano sequestrati in quanto ritenuti il frutto della precedente attività di spaccio. La successiva perquisizione effettuata all’interno dell’abitazione dello straniero, ha consentito inizialmente di rinvenire e sequestrare l’ulteriore somma di euro 5.500 nascosta all’interno dell’armadio. La tenacia degli operatori di Polizia è stata infine premiata quando, svitando il coperchio di una presa elettrica, sottostante lo specchio del bagno, è stato trovato un involucro contenente 80 grammi circa di cocaina e tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi, ovvero due bilancini, ritagli di cellophane, fil di ferro per la chiusura delle dosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA