Il pitone era scappato di casa due mesi fa: ritrovato ancora vivo malgrado il freddo

Venerdì 22 Novembre 2019
Il pitone era scappato di casa due mesi fa: ritrovato ancora vivo malgrado il freddo

MONTE PORZIO – Ritrovato vivo a due mesi dalla scomparsa il pitone di cui si erano perse le tracce in via Pinzani, in pieno centro cittadino. Il rettile di origine tropicale si è rifatto vivo in via Forno, a poche decine di metri dalla casa dei proprietari (una famiglia ucraina residente a Monte Porzio) che ne avevano denunciato la scomparsa il 23 settembre. Ha resistito oltre ogni aspettativa iniziale.

LEGGI ANCHE:
Pesce serpente 'specie aliena', il consiglio delle autorità: «Uccidetelo immediatamente»

Pesaro, ragazzine terrorizzate dal serpente chiamano la polizia, ma è innocuo

Si pensava infatti, all’esito delle prime ricerche, che con l’arrivo dell’autunno e delle temperature non più estive non avrebbe resistito molto a lungo al freddo. Invece sotto lo sguardo attonito e sorpreso di un gruppo di manovali impegnati in un cantiere edile, il serpente è riapparso in via Forno. Si era probabilmente occultato durante le settimane trascorse dalla scomparsa nel sottosuolo cibandosi dei ratti e altri piccoli animali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA