Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Non è più una sorpresa: gli scoiattoli hanno trovato casa nel centro di Mondolfo. Sempre più frequenti gli avvistamenti

Che sorpresa: gli scoiattoli hanno trovato casa nel centro di Mondolfo. Sempre più frequenti gli avvistamenti
Che sorpresa: gli scoiattoli hanno trovato casa nel centro di Mondolfo. Sempre più frequenti gli avvistamenti
di Iacopo Zuccari
1 Minuto di Lettura
Venerdì 15 Ottobre 2021, 02:10

MONDOLFO -  Gli scoiattoli nel centro storico di Mondolfo. Prima dentro e adesso anche fuori le mura. Proseguono gli avvistamenti del simpatico animale, che i più piccoli hanno imparato a conoscere nelle favole di Walt Disney sotto il nome di Cip e Ciop.

In realtà potrebbero essere sicuramente più di due perché da oltre un mese i residenti del centro cittadino li hanno più volte incrociati per strada o nei parchi pubblici, vicino al Comune, nel parco dei caduti e sui sentieri tra via Costa e via San Pasquale. 


Non ha mancato di attirare la curiosità dei mondolfesi la foto dello scoiattolo che l’altro giorno ha sfidato le auto e percorrendo il marciapiede è risalito lungo tutta via Cavour per arrivare al parcheggio dello sferisterio rifugiandosi sotto le autovetture. Gli scoiattoli hanno trovato un habitat ideale, rafforzato dalla profonda amicizia che lega la cittadinanza al mondo degli animali. L’associazione “I randagi nel cuore” da anni si impegna ad esempio insieme ai suoi volontari per il recupero degli animali randagi e per sensibilizzare la popolazione al rispetto della natura e dell’ambiente circostante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA