Mondolfo, gli rubano attrezzi dal furgone:
i ladri presi al casello dell'autostrada

Gli rubano gli attrezzi
dal furgone: i ladri presi
al casello dell'autostrada
MONDOLFO – Rubano attrezzi da lavoro da un furgone, indagini lampo di polizia e carabinieri permettono di individuare i ladri e recuperare la refurtiva. Dopo le prime ore di rabbia e sgomento, può tirare un sospiro di sollievo il ristoratore e chef mondolfese Luca Piccioli, titolare del locale “Osteria dal presidente” di Mondolfo che l’altra notte si è visto svaligiare il Fiat Doblò sotto casa. I balordi hanno agito nottetempo in un parcheggio pubblico di via Palermo a Marotta dove il furgone era stato parcheggiato e chiuso regolarmente a chiave.

Fermato alla guida di un camion pieno di elettrodomestici rubati

Immediatamente è scattata la segnalazione ai carabinieri della compagnia di Fano e della stazione di Mondolfo. La tempestiva segnalazione alle forze dell’ordine ha permesso infatti ai carabinieri e agli agenti di stringere in breve tempo il cerchio sugli autori del furto al Doblò. Dopo qualche ora l’auto con il bottino è stata individuata e fermata dalla polizia all’uscita dal casello autostradale di Porto San Giorgio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Ottobre 2019, 15:27 - Ultimo aggiornamento: 10-10-2019 15:27

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO