Mondolfo, l'auto si schianta contro
un casa: madre e figlia all'ospedale

Lunedì 24 Giugno 2019
MONDOLFO - Momenti di paura ieri mattina per due donne, madre e figlia, che sono rimaste ferite in un’incidente alle 8 in via Padre Girolamo Moretti nel quartiere di San Sebastiano. Al volante di una Fiat Punto c’era una ragazza di 38 anni residente a Cento Croci di Mondolfo. La giovane donna stava guidando in direzione appunto di Cento Croci quando ha improvvisamente perso il controllo della vettura andandosi a schiantare contro le case. «Ci eravamo da poco svegliati quando abbiamo sentito un botto molto forte – ha raccontato Stefano, uno dei primi vicini a scendere in strada – Abbiamo chiamato il 118 visto che dentro l’auto entrambe le donne avevano riportato ferite». Immediatamente sono intervenuti gli agenti della polizia locale per i rilievi congiuntamente all’autoambulanza della Potes di Marotta. Sono apparse da subito più serie le condizioni della passeggera, madre della conducente, che ha riportato una ferita alla testa a causa dell’impatto con il vetro dell’automobile. Ferite più lievi per la ragazza al volante. Entrambe sono state medicate e trasportate al pronto soccorso dell’ospedale di Fano. © RIPRODUZIONE RISERVATA