Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gabicce, il Mississippi torna rivestito da speciali squame di pesce: giovedì l'inagurazione con festa a invito

Gabicce, il Mississippi torna rivestito da speciali squame di pesce: giovedì l'inagurazione con festa a invito
Gabicce, il Mississippi torna rivestito da speciali squame di pesce: giovedì l'inagurazione con festa a invito
4 Minuti di Lettura
Martedì 9 Agosto 2022, 17:12 - Ultimo aggiornamento: 10 Agosto, 00:10

GABICCE - Il Mississippi ritorna ai suoi splendori, cerimonia di inaugurazione fissata alle ore 19 di giovedì 11 agosto dopo un intervento di recupero statico, energetico e funzionale dell’edificio, su progetto dell’architetto Michele Bonini – Responsabile dell’Area Gestione del Territorio del Comune di Gabicce Mare.

La nuova veste 

L’idea architettonica è stata quella di ricreare una architettura organica sulla piattaforma “colonnata” esistente,  con lo straordinario scenario naturale con il quale la struttura a palafitta si raffronta. La forma del nuovo involucro è caratterizzata dalle  linee sinuose delle vetrate curvilinee che spezzano la compattezza delle facciate del monoblocco, attraverso il dialogo con la luce ed i riflessi dell’acqua che le circonda  e dalla forte caratterizzazione della “pelle” esterna di rivestimento  “a squame di pesce”, con l’applicazione di formelle gres ceramico alternate in un gioco di riflessi tra superfici opache e lucide.

Sicurezza e impatto estetico

La finalità dell’intervento, oltre a garantire la messa in sicurezza dell’edificio e a rappresentare un avanguardistico impatto estetico, è quella di creare un contenitore di uso e funzioni di interesse pubblico che soddisfi le necessità della collettività in generale, cittadini e fruitori turistici della spiaggia gabiccese. Molto evidente, agli interni del locale, è la connessione con il citybrand “Gabicce Maremonte”, grazie alla ripresa di elementi grafico-decorativi, progettati dalla graphic designer Laura D’Amico, che allestiscono le pareti e che ripropongono i tasselli del brand ispirati al mare, al monte e al Mississippi stesso, considerato il polo di unione fra spiaggia e collina.

La parte esterna, sia il piano terra, sia la terrazza, sono arricchite da un progetto di illuminazione il cui effetto cromatico cangiante è assolutamente pertinente all’ambiente circostante del mare e della falesia.
L’Amministrazione Comunale - spiega in una nota -  crede fermamente nella forte connotazione rappresentativa e potenzialità del “Mississippi” quale veicolo di promozione di un tratto del litorale marittimo marchigiano e questo valore sarà fortemente ribadito in occasione dell'inaugurazione dell’11 agosto che vedrà anche la presenza delle autorità, dalla Regione Marche, delle amministrazioni del territorio, dell’associazionismo locale.

L'orgoglio di Pascuzzi

Sarà il sindaco di Gabicce Mare Domenico Pascuzzi a fare gli onori di casa. «Siamo orgogliosi – dice il sindaco Pascuzzi - di aver portato a compimento un progetto tanto ambizioso, un primo importante passo per la riqualificazione di tutto il waterfront. Il Mississippi sarà uno spazio di rappresentazione dell’immagine turistica della città di Gabicce Mare quale porta Nord della Regione Marche e quale attrattore e catalizzatore di iniziative culturali e ricreative di vario genere nel periodo non solo estivo di massimo afflusso vacanziero, ma anche invernale. Ringraziamo la Regione Marche che ha sostenuto con dei finanziamenti il progetto di riqualificazione».
Dopo gli interventi istituzionali, la serata proseguirà con un buffet di benvenuto allestito dalla Royal Bistrot e da un intrattenimento musicale tributo a Claudio Baglioni della band Claudio Righi, con la partecipazione di Roberto Pagani (tastierista del cantautore romano dal 2004), che ripercorreranno le colonne sonore del periodo d’oro del Mississippi dagli anni 70 in poi.Sulla terrazza sarà allestita la consolle per il dj set dalle 22.15 con selezioni musicali a cura di Checco Tassinari con la partecipazione di Davide Di Fabio.

Ingresso solo a invito

L’inaugurazione del Mississippi è solo la presentazione istituzionale, pertanto si prevede, in questa prima cerimonia ufficiale, solo un ingresso su invito rivolto alle autorità, amministrazioni del territorio e associazionismo in attesa dell’apertura del locale al pubblico da parte del gestore individuato con procedura di evidenza pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA