Arriva il metanodotto della Snam Ravenna-Fano e la società cerca centinaia di operai

Arriva il metanodotto e si cercano operai
Arriva il metanodotto e si cercano operai
di Simonetta Marfoglia
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 13 Luglio 2022, 13:48 - Ultimo aggiornamento: 14 Luglio, 08:54

FANO  - Centinaia di maestranze per lavorare alla posa dell'imponente e nuovo metanodotto Ravenna-Fano di imminente realizzazione. Centinaia di maestranze che la società impegnata nell'annunciata costruzione preferisce cercare sul posto prima di andare a trovare altrove. 

Nei prossimi giorni insieme ai lavori per la nuova condotta nazionale Snam partiranno pertanto anche le selezioni per la ricerca di personale con opportunità di lavoro per tutti gli interessati dato che la società sta ricercando ed è interessata a numerose figure professionali da inserire nel cantiere che si prolungherà per parecchio tempo interessando più regioni e più province: dagli autisti ai saldatori, dagli operatori per macchine escavatrici agli operai generici.

Torna il caldo africano: nelle Marche si affacciano i bollini arancioni

Nei giorni scorsi la società Sicim Spa di Busseto, in provincia di Parma, azienda leader mondiale nella posa di condotte gas con 13.500 dipendenti spalmati su 40 Paesi, ha incontrato l’Amministrazione comunale di San Giovanni in Marignano per presentarsi a seguito dell’avvenuta aggiudicazione dei lavori per la realizzazione del nuovo metanodotto nazionale tra Ravenna e Fano. La società ha infatti scelto come base logistica proprio San Giovanni in Marignano per l’insediamento  degli uffici che occuperanno presumibilmente 40 addetti e che insieme ai depositi e al cantiere daranno lavoro ad oltre 300 maestranze. L’azienda ha preso in locazione due grandi aree produttive, attualmente non utilizzate. E insieme alla logistica è partita la caccia al personale. Le figure ricercate sono: autisti con patenti C, Ce e Adr; operatori per escavatori, pale gommate, terna, camion gru e gru; saldatore manuale; fasciatore; molatore; manovali ed operai generici; carpentieri e muratori; meccanico autoveicoli; meccanico mezzi d’opera. Chi abbia intenzione di candidarsi può contattare la Sicim Spa presso la sede in via degli Ulivi n.259 a San Giovanni in Marignano, anche anticipando la propria disponibilità via email a g.gurrado@sicim.eu o al cellulare al referente Giuseppe Gurrado (Hr Coordinator) allo 335.1416407.

© RIPRODUZIONE RISERVATA