Vuole uccidersi con un coltello, i carabinieri riescono a distrarla e disarmarla: salvata

Sabato 3 Ottobre 2020
Marotta, vuole uccidersi con un coltello, i carabinieri riescono a distrarla e disarmarla: salvata

MAROTTA – I carabinieri salvano una donna che in forte stato d’agitazione stava per uccidersi con un coltello. Un tentativo di suicidio sventato grazie alla prontezza di riflessi, all’intuito e alla capacità dei carabinieri di risolvere una situazione complicata che rischiava di terminare con un esito infausto.

LEGGI ANCHE:
Acquaroli: obbligo di mascherine anche all'aperto nelle Marche. L'ipotesi durante un incontro sulla sanità

Coronavirus, i nuovi positivi nelle Marche sono 59, in crescita per il quarto giorno di seguito / Il contagio nelle regioni

Giovedì sera i militari della stazione di Mondolfo sono sopraggiunti a Marotta. Erano appena passate le 21 quando è arrivata sul numero di emergenza 112 una richiesta alla centrale operativa da parte di un uomo che chiedeva l’intervento in quanto non riusciva a riportare alla calma la sua compagna di 50 anni.
 
La donna era completamente fuori di sé a causa dell’abuso di alcool e minacciava di suicidarsi con un coltello. Era in un angolo, in grave stato confusionale e in forte stato di agitazione, brandiva in mano un coltello di una lunghezza di oltre 30 centimetri con lama affilata. I carabinieri di Mondolfo sono riusciti a instaurare con la persona un dialogo minimo. Dopo un iniziale apparente miglioramento della situazione, purtroppo la donna ha ripreso ad urlare rivolgendo con maggiore veemenza il coltello contro sé stessa. È stato proprio in questo frangente che i carabinieri operanti con una scusa hanno distratto la donna dalle sue atroci intenzioni e con una mossa repentina, sono riusciti a bloccarla e a disarmarla. Il soccorso è stato poi concluso dal personale del 118 che ha provveduto a fornire le prime cure con successivo ricovero all’ospedale di Fano per gli accertamenti del caso. 

Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre, 10:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA