Marotta, cacciatori vicini alle case
Scatta l'allarme: «Pallini sui terrazzi»

Lunedì 7 Novembre 2016
Marotta, cacciatori vicini alle case Scatta l'allarme: «Pallini sui terrazzi»

MAROTTA – Spari dei cacciatori vicino alle abitazioni. Più di una famiglia chiama i carabinieri e la polizia provinciale per chiedere controlli sulle licenze di caccia e sul rispetto dei limiti fissati per legge. L’allarme è scattato negli ultimi giorni e ha avuto come “epicentro” la zona di via Salvemini, nella parte più a ovest di Marotta, nelle zone più periferiche che portano poi verso l’autostrada. Anche sui social, immancabilmente, monta la protesta. Graziano Bianchetti accusa: "I pallini sono arrivati sul terrazzo, possibile che nessuno interviene?". La conferma arriva da un’altra persona, che ha preso il telefono per allertare il 112. Dice Marianna un’altra vicina di casa che teme per l’incolumità di chi abita a ridosso della zona più interessata dagli spari: "Come fanno a sparare in una zona di Marotta in cui tutto è costruito?". L’allarme, scrivono i residenti, sarebbe cominciato almeno una settimana fa.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA