Investito a Urbino, choc e paura a Borgo Mercatale: 70enne portato in ospedale in codice rosso

Sabato 27 Novembre 2021 di Beatrice Giannotti
L'incidente avvenuto a Borgo Mercatale

URBINO - Terzo investimento nel giro di un mese: due a Fermignano, l’ultimo, ieri sera, a Urbino. È accaduto alle porte di piazza Borgo Mercatale: una donna stava uscendo dal parcheggio per immettersi nella strada statale 73 bis quando, nel fare manovra, ha investito un uomo romagnolo di 70 anni.

 

L’uomo, a seguito dell’urto, è rimasto a terra. Non è stato proiettato, è caduto sul posto, come hanno testimoniato alcuni passanti. Nonostante qualche urlo, la pioggia e, all’inizio, non comprensione di cosa stesse succedendo, è stata presto chiamata l’ambulanza che dopo i controlli di routine, non riscontrando traumi maggiori, nonostante il codice rosso, ha deciso di trasportare l’uomo all’ospedale di Urbino senza allertare l’elisoccorso.

Il settantenne è stato portato al Santa Maria della Misericordia in codice rosso anche se è sempre stato cosciente e ha sempre interagito a stimoli e domande.

Dal primo momento si sono notate abrasioni sul viso, in un secondo momento anche possibilità di costole rotte. Ci sono fratture sospette a cui la Tac darà risposta. La donna alla guida dell’auto, un crossover, nel momento in cui si è resa conto dell’accaduto è stata presa da un vero e proprio attacco di panico.

Anche per lei è stata chiamata una (seconda) ambulanza ed è stata portata, per motivi precauzionali, al pronto soccorso. In poco tempo si è ripresa dal trauma ed è stata fatta andare a casa. Sul posto sono intervenuti due agenti della polizia municipale di Urbino che hanno collaborato con il personale medico presente e cercato di ricostruire la dinamica dell’incidente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA