Via gli striscioni di Valentino, Tavullia denudata all'arrivo della 100 Km dei Campioni. E Rossi riprende il Tapiro

Il vuoto lasciato dallo striscione "Grazie Vale!" rimosso
Il vuoto lasciato dallo striscione "Grazie Vale!" rimosso
di Gianluca Murgia
3 Minuti di Lettura
Martedì 30 Novembre 2021, 08:45 - Ultimo aggiornamento: 14:58

TAVULLIA Come un Natale senza gli addobbi, Tavullia nel weekend accoglierà la “100 Km dei campioni”, con il suo carico di centauri, presenze Vip e Tv, spogliata dei suoi ormai decennali caratteristici e celebrativi stendardi gialli per Valentino Rossi. Come rivelato dal Corriere Adriatico, infatti, un esposto di un residente alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche ha costretto il Comune di Tavullia a rimuovere preventivamente quella che era diventata una seconda amatissima pelle gialla adagiata sulle mura del Cassero Medievale.

LEGGI ANCHE

Esposto alla Soprintendenza contro Valentino Rossi: via striscioni e foto dalle mura storiche del suo paese

 

Via il “Grazie Vale!” che si affacciava su via Roma, divenuto ben presto oggeto di selfie-cult, e via pure la gigantesca mostra fotografica che ne raccontava la carriera appesa lungo via Balducci, davanti al nuovo parco tematico dedicato a Valentino - che il Comune ha realizzato pochi mesi fa con percorsi inclusivi, percorribili anche dai disabili - oggetto anche questo della segnalazione alla Soprintendenza di Ancona. Motivo? Striscioni e parco rovinano il valore storico e paesaggistico della zona e delle sue mura medievali. Ribadiamo il concetto: tutti d’accordo sul valore storico e paesaggistico della zona ma di medievale qui, oltre alle mura, rischia di finirci dentro anche un certo modo di pensare e agire. Ieri, a Tavullia, diversi residenti e commercianti era letteralmente infuriati con quei concittadini che hanno ideato e fatto la segnalazione (poi ricevuta solo via telefono dalla polizia locale di Pian del Bruscolo). Il Comune di Tavullia, in attesa di una informativa ufficiale , non intende però darsi per vinto: farà di tutto per riposizionare striscioni e stendardi in tempo utile per questo sabato.

Il fine settimana torna la 100 Km dei Campion al Ranch. Attesi, tra gli altri, anche Jorge Lorenzo e Max Biaggi. E Tavullia si presenterà nuda, senza i vestiti della festa che - è bene ricordare - erano presenti (pur cambiando nel tempo) da oltre 10 anni. Il “Welcome” era al pari di qualsiasi grande insegna stradale. Ai tifosi diceva: siete arrivati, siete i benvenuti, è casa vostra. Striscione che, pagato come gli altri dal Fan Club, pur temporaneo e non definitivo, avrebbe richiesto oltre 10 anni fa (da parte della Giunta Del Moro) un permesso al Ministero competente. 

Intanto Valentino Rossi, pur avendo appeso la moto al chiodo (si fa per dire: sarà in pista per la 100 Km dei Campioni, evento che ogni anno raccoglie amici e centauri professionisti), continua ad essere super protagonista. Ieri sera ha ricevuto un tapiro “diamantato” e una carrozzina con due ruote da Striscia la Notizia. «Grazie per questo tapiro da sera e non da pensione. Ritirarsi è stata la scelta giusta ma resto un pilota e correre con le auto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA