Cinghiali invadono la strada, travolto in pieno lo scooter con un 18enne

Martedì 26 Novembre 2019
Lo scooter a terra lungo la strada che separa Santa Maria in Pietrafitta e Tavullia

TAVULLIA - Due grossi cinghiali hanno invaso all’improvviso la Strada Provinciale 58, quella che collega San Giovanni in Marignano a Tavullia, causando un doppio incidente intorno alle 19.45 di ieri all’altezza di Santa Maria in Pietrafitta. Il secondo si è schiantato contro il muso di un’auto condotta da un uomo di Tavullia. Illeso l’automobilista, solo qualche danno per la Peugeot, deceduto sul colpo l’animale. Il primo animale, invece, ha travolto in pieno uno scooter che procedeva l’auto. Ad avere la peggio è stato il conducente in sella, un 18enne residente a Tavullia.

LEGGI ANCHE:
Tremendo schianto contro un cinghiale di un quintale: furgone semidistrutto, conducente miracolato

Il giovane non è riuscito a schivare il grosso cinghiale ed è caduto rovinando sull’asfalto (si ringrazia Ballante per le foto). Il 18enne ferito è sempre rimasto vigile lamentando dei dolori all’addome. Sul posto è stato raggiunto dalla famiglia prima di essere trasportato all’ospedale di Rimini. Sul posto i carabinieri di Morciano e il 118, con ambulanza e automedica. Solo pochi giorni fa una residente aveva avvistato, vicino casa, in zona, tre grossi cinghiali.

LEGGI ANCHE:
Cupramontana, tremendo schianto contro un cinghiale di 80 kg: conducente all'ospedale

Ultimo aggiornamento: 27 Novembre, 15:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA