Pesaro, la pioggia allaga la spiaggia
evacuati 500 ragazzini del minirugby

Domenica 23 Giugno 2019
La manifestazione sulla spiaggia andata in scena oggi dopo il maltempo di ieri
PESARO - Doveva essere una serata di festa è si è trasformata in un fuggi fuggi in cerca di un riparo lontano da grandine e pioggia. Decine e decine di ragazzini con relative famiglie sono stati fatti sgomberare d’urgenza dal Campo di Marte dove erano accampati nelle tende per partecipare al tradizionale torneo di mini beach rugby che ogni anno si tiene di questi tempi a Baia Flaminia con tanto di stand e allestimenti vari. Una manifestazione importante, coinvolgente e imponente tanto che gli organizzatori parlano di oltre 500 piccoli atleti provenienti da tutt’Italia. Nel fine settimana il clou con le sfide dei ragazzini che vanno dall’under 6 all’under 16 a cui partecopano squadre provenienti da Veneto, Lombardia, Marche, Emilia Romagna, Toscana e Abruzzo: 22 in tutto le società, con circa 12 squadre a categoria per una due giorni all’insegna dello sport, della festa e del divertimento. 
 Il Comune ha fatto aprire la vicina palestra al coperto dove si allena anche la Vuelle accogliendo il grosso degli ospiti e valutando nel contempo anche la possibilità di aprire per la notte anche la palestra di via Monfalcone trasportando i restanti partecipanti in pullman. Servizio completo sul Corriere Adriatico in edicola. © RIPRODUZIONE RISERVATA