Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pesaro, padre di famiglia trovato morto in camera da letto: aveva solo 48 anni

Il personale del 118 ha solo potuto constatare la morte dell'uomo avvenuta probabilmente a causa di un malore
Il personale del 118 ha solo potuto constatare la morte dell'uomo avvenuta probabilmente a causa di un malore
1 Minuto di Lettura
Domenica 8 Dicembre 2019, 17:34
PESARO - Davide Boccarossa, 48 anni, padre di famiglia, agente di commercio, è stato trovato senza vita all'interno dell'appartamento  di via Frati in cui viveva da qualche tempo da solo. Il suo cadavere è stato trovato in camera da letto dal cognato che, allarmato dal silenzio dell'uomo alle ripetute telefonate, per entrare all'intero della casa ha dovuto rompere una finestra. 

Secondo una prima ricostruzione il decesso sarebbe avvenuto per un malore. L'equipe del 118, intervenuta sul posto, ha solo potuto prendere atto della morte. Subito dopo sono stati allertati i carabinieri che, all'interno dell'abitazione, hanno raccolto possibili riscontri sulla presenza o meno di persone che potrebbero aver trascorso con Boccarossa i momenti immediatamete precedenti al decesso. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA