Pesaro, fa il bagno nudo di notte
Arriva la polizia e lui perde la testa

Fa il bagno nudo di notte
La polizia lo denuncia
per resistenza e minacce
PESARO  - Un tuffo di notte, nel mare, completamente nudo. E' accaduto tra  sabato e domenica. Una volante della polizia è intervenuta nel tratto di spiaggia prospiciente viale Zara e via Ninchi, dove era stato notato un uomo in mare, completamente nudo, intento a fare il bagno. Lo stesso, convinto dai poliziotti, per la sua stessa incolumità ad uscire dall’acqua gelata, in evidente stato di alterazione alcolica, iniziava ad insultarli ed a minacciarli. L’uomo, risultato essere un italiano residente a Pesaro, di anni 48, è stato denunciato in stato di libertà per resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale.

Una seconda persona è stata denunciata anch’essa in stato di libertà, in quanto sorpresa alla guida della propria vettura sebbene avesse la patente revocata nella nottata compresa fra il sabato e la domenica.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 16 Ottobre 2017, 18:33 - Ultimo aggiornamento: 16-10-2017 18:33

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO