Marotta, abbraccia un novantenne
e lo deruba. Lui la fa arrestare

Donna abbraccia novantenne
e gli ruba la collanina d'oro
Lui l'insegue e la fa arrestare
MAROTTA -  Novant’anni e non sentirli. Brillante, coraggioso e determinato l’anziano marottese che martedì pomeriggio è stato vittima del furto dell’abbraccio. L’autrice, una giovane romena, non aveva assolutamente fatto i conti con la grande lucidità e l’energia del novantenne che prima l’ha raggiunta e poi si è fatto restituire la catena d’oro rubata, facendola quindi arrestare. 

Semplice la tecnica che consiste nel finto riconoscimento di una persona con calorose effusioni d’affetto finalizzato a rubare portafogli o gioielli. Il copione è andato in scena intorno le 17, l’altro pomeriggio. La donna, forse con una complice, passeggiando per Marotta, quando ha visto l’anziano che stava facendo piccoli lavori di giardinaggio nel proprio cortile, lo ha subito avvicinato, gli ha proposto in modo esplicito di avere un rapporto sessuale e ha tentato di abbracciarlo. Il novantenne l’ha prontamente respinta allontanandola in modo energico da casa. 
Poco dopo, accortosi di non aver più la catenina con il crocefisso in oro ha inforcato la bicicletta inseguendola fino alla stazione ferroviaria. Qui l’ha affrontata con determinazione e coraggio finché la donna, vista l’insistenza, ha preso la collanina in oro che aveva nascosto nelle mutande e gliel’ha restituita. 

Nel frattempo, i carabinieri della stazione di Marotta, allertati immediatamente da un vicino che aveva assistito a tutta la scena, hanno avviato le ricerche individuando i due nel momento esatto della restituzione della catenina. 
Subito sono scattate le manette per Moira Nicolae, 24 anni, romena senza fissa dimora, arrestata in flagranza di reato per furto con destrezza. Ieri mattinata in Tribunale a Pesaro, dopo la convalida, la romena ha patteggiato la pena di un anno di carcere e 600 euro di multa. Il pubblico ministero aveva nel frattempo chiesto al giudice il nulla osta per l’espulsione immediata, ma non è stato possibile e la donna è stata immediatamente liberata. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 12 Ottobre 2017, 16:43 - Ultimo aggiornamento: 12-10-2017 16:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO