Fossombrone, investito da un'auto lungo la Flaminia. Portato in elisoccorso a Torrette

Lunedì 13 Settembre 2021 di Roberto Giungi
Elisoccorso in azione a Fossombrone

FOSSOMBRONE -  D.G. 56enne di Fossombrone finito a terra dopo essere stato urtato da un’auto che stava svoltando sulla Flaminia, è stato soccorso prima dagli operatori del 118 e poi trasferito in eliambulanza all’ospedale di Torrette di Ancona. L’allarme è scattato ieri mattina poco dopo le 12. Sulla dinamica dell’incidente stanno conducendo gli accertamenti del caso i carabinieri della locale stazione. L’incidente è avvenuto nell’area antistante la sede della Bcc del Metauro. 

 
Al momento dell’investimento l’uomo si trovava sul ciglio della strada pronto ad attraversare la strada. L’auto stava uscendo dal piazzale per immettersi sulla Flaminia. In un primo momento è stato riferito che il malcapitato era stato trasferito in codice rosso. Con il trascorrere delle ore sono arrivate dal capoluogo dorico notizie molto più rassicuranti sullo stato di salute dell’uomo. Ancora una volta si è rivelata di fondamentale importanza la piattaforma di atterraggio a fianco dell’ospedale di comunità. Sospiro generale di sollievo quando è stato confermato che il ferito non è in pericolo di vita. Al vaglio dei carabinieri la verifica se il ferito al momento dell’impatto stesse utilizzando il passaggio pedonale poco distante. Particolare che non ha trovato conferma. Il luogo in cui è avvenuto l’incidente è sempre molto trafficato. Ancor più il lunedì giorno di mercato. Non è un caso se il Comune ha provveduto ad installare da tempo un passaggio protetto proprio per i pedoni. Un tratto di strada da percorrere con la massima attenzione, anche da parte di chi procede a piedi, stante oltretutto l’andirivieni dei mezzi anche per l’immediata vicinanza del supermercato. Quella di ieri mattina viene segnalata come dinamica a sé stante anche se è un’altra segnalazione di precarietà nel contesto generale. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento