Pota l’albero e cade sbattendo la testa, pensionato soccorso in eliambulanza e portato a Torrette

Elisoccorso atterrato in un campo da calcio, foto d'archivio
Elisoccorso atterrato in un campo da calcio, foto d'archivio
di Eugenio Gulini
2 Minuti di Lettura
Giovedì 10 Febbraio 2022, 09:45

FERMIGNANO - Un pensionato di Fermignano, G. S., 69 anni, è stato soccorso nel pomeriggio di ieri dopo essere caduto rovinosamente, battendo la testa, da un albero di casa sua mentre lo stava potando. Era salito sulla pianta per sfrondarla dai rami secchi ed eccedenti per poi perdere l’equilibrio.

L’uomo stramazzava sul terreno sottostante senza riuscire a limitare i danni del ruzzolone da alcuni metri d’altezza. Grande apprensione. Dopo l’allarme lanciato dai parenti è intervenuto dapprima il personale del 118. Dopo le prime visite, i sanitari, visto che l’uomo aveva battuto il capo e non era del tutto reattivo alle richieste dei medici, hanno allertato l’elisoccorso che è atterrato allo stadio della cittadina metaurense dove si teneva un allenamento di una compagine giovanile del team locale. I vigili municipali intercomunali dell’Unione Montana hanno così aperto il cancello per il passaggio dell’ambulanza ed hanno fatto allontanare tutti per fare in modo che l’elicottero non avesse problemi nell’arrivo. Quest’ultimo ha sorvolato un paio di volte lo stadio e poi si è posato sul terreno di gioco. L’uomo, trasportato a Torrette è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA