Fermignano, ex sindaco dottore va in pensione, il saluto dei suoi mutuati è commovente: «C'eri sempre»

L'ex sindaco e dottore Fabio Marchetti
L'ex sindaco e dottore Fabio Marchetti
di Eugenio Gulini
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 24 Marzo 2021, 05:55

FERMIGNANO Il dottor Fabio Marchetti, stimatissimo medico di famiglia di Fermignano, il 1 aprile prossimo andrà ufficialmente in pensione. Un modello per la comunità tanto che una moltitudine di suoi assistiti ha inteso rivolgere, per mezzo di un portavoce, «un sincero saluto ed un sentito ringraziamento». 

 

«Non si può non riconoscere il fatto che, durante tutta la sua lunga attività lavorativa, il dottor Marchetti - si rimarca - abbia svolto la sua professione con costante ed instancabile dedizione, risultando sempre disponibile a qualsiasi chiamata, urgente o meno, in ogni momento del giorno e della notte ,definendo in modo inconfutabile, durante tutto il suo percorso, la differenza che passa tra un medico qualsiasi ed un medico bravo. Oltre a ciò ci teniamo a ricordare anche il suo impegno nel sociale in quanto, come amministratore, è stato consigliere, assessore e, infine, sindaco per un quinquennio della nostra cittadina, senza dimenticare i suoi qualificati contributi all’interno di Associazioni quali Wwf e Aido. Ci piace pensare - continua il portavoce - che queste poche parole possano riuscire ad esprimere e manifestare tutta la nostra considerazione, il nostro affetto e riconoscimento per un medico che ha fatto della competenza, onestà, serietà professionale e disponibilità i suoi personali caratteri distintivi. Grazie di cuore, dottore, da tutti i suoi assistiti! Nell’assicurarle che non la dimenticheremo - conclude il portavoce - le auguriamo buona fortuna affinché questo nuovo periodo della vita possa ancora darle molte e gratificanti soddisfazioni». Che aggiungere ancora dopo gli apprezzamenti dei suoi numerosi assistiti? Il dottor Fabio Marchetti ha sempre sorpreso per l’ostinata perseveranza nel dedicarsi ai problemi di chicchessia gli si portava davanti agli occhi. Si è speso moltissimo in qualsiasi ambito, sia istituzionale che sanitario, mostrando non solo competenza professionale ma soprattutto attenzione e intuizione quotidiana verso gli altri in una sintesi che andava dalla medicina alla sua speciale sensibilità. 

Raramente lo si è visto ridere di gusto, molte le volte che lo si è, invece, visto correre a portare conforto e spiegazioni ai suoi pazienti come fosse un moto perpetuo. Non si è mai preso vetrine perchè il dottor Fabio Marchetti ha sempre guardato più in là di qualsiasi natura di ostacolo gli si frapponesse e ne è uscito sempre vincente, sempre con eleganza e garbo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA