Lisippo, sul francobollo è "L'atleta
di Fano" e non più "Getty's Bronze"

Lisippo, sul francobollo è "L'atleta di Fano" e non più "Getty's Bronze"
2 Minuti di Lettura
Lunedì 21 Novembre 2016, 18:49
FANO  - “Getty’s Bronze”? No, grazie. Molto meglio “Atleta di Fano”.
Le Poste italiane rendono omaggio con un francobollo alla statua dell'Atleta vittorioso dello scultore greco Lisippo, ripescata al largo di Fano nel 1964, oggi esposta al Paul Getty Museum in California e al centro di un contenzioso per la restituzione all'Italia. Venerdì 25 novembre le Poste emetteranno 6 nuovi francobolli, tra cui, appunto, uno dedicato al Lisippo. «Un motivo di grande soddisfazione» per il sindaco di Fano Massimo Seri, anche perché «l'emissione sancisce ufficialmente due punti importantissimi: il nome della statua e la sua appartenenza al patrimonio artistico e culturale italiano. La statua infatti viene definita come "l'Atleta di Fano", non con la dizione di "Getty's bronze" con la quale è indicata nel museo di Malibù». Secondo Seri, l'attestazione «dell'appartenenza al "Patrimonio artistico e culturale italiano" offre forse ulteriori elementi alla battaglia legale che vede impegnato il nostro Stato nel contenzioso internazionale con il museo americano». Il sindaco ha ringraziato il professor Alberto Berardi che con l'associazione Le Cento Città ha dato l'avvio al processo per la confisca del Lisippo. Dal 25 novembre al 4 dicembre prossimo a Palazzo Bracci Pagani a Fano si potrà visitare una mostra con l'annullo filatelico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA