Travolto in bici da un'auto viene scaraventato sul cofano di un altro veicolo: attraversava sulle strisce pedonali

Travolto in bici da un'auto viene scaraventato sul cofano di un altro veicolo: attraversava sulle strisce pedonali
Travolto in bici da un'auto viene scaraventato sul cofano di un altro veicolo: attraversava sulle strisce pedonali
di Osvaldo Scatassi
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 21 Settembre 2022, 03:05 - Ultimo aggiornamento: 15:34

FANO - Un ciclista di 72 anni è stato investito da un’automobile mentre attraversava via Roma in bici sulle strisce pedonali, ieri intorno alle 18,30 all’altezza della farmacia Ercolani. 

L’urto ha sbalzato in aria l’anziano, che ricadendo è crollato sul cofano di una seconda vettura, in transito sull’altra corsia. Il ferito ha ricevuto la prima assistenza dal personale della farmacia e da un paio di medici che hanno l’ambulatorio proprio lì vicino. Il settantaduenne è stato poi trasportato in codice giallo, quindi in condizioni mediamente critiche, al pronto soccorso dell’ospedale Santa Croce. 

Orario di punta

L’incidente è avvenuto in orario di punta, durante il rientro dal lavoro. Traffico sostenuto, quindi, e fisiologici rallentamenti durante i rilievi stradali, effettuati dalla polizia locale. Ne hanno risentito soprattutto i veicoli che percorrevano via Roma diretti verso il centro storico. Le pattuglie hanno comunque impostato percorsi alternativi, utilizzando via Tasso e via 4 Novembre come valvole di sfogo. 

Originario della Romania il ciclista ferito, che vive da anni in città; entrambi fanesi i conducenti delle due automobili coinvolte nell’incidente. Sono: una donna di 56 anni che guidava il mezzo del primo urto (una Toyota diretta verso il centro storico) e un quarantasettenne al volante dell’Opel diretta invece verso l’entroterra (la vettura su cui è caduto il settantaduenne).

© RIPRODUZIONE RISERVATA