Apecchio, carabina esplode in mano
Cacciatore resta gravemente ferito

Lunedì 15 Luglio 2019
Il poligono di tiro Cora di Apecchio

APECCHIO - Grave incidente al poligono di tiro Cora sabato per un sessantenne, cacciatore di Urbania, esperto d’armi e assiduo frequentatore del poligono apecchiese. Mentre si accingeva a colpire il bersaglio la sua carabina, regolarmente dichiarata, gli è letteralmente esplosa in mano.

Sul posto è immediatamente intervenuto il personale del 118 che subito ha giudicato abbastanza grave lo stato dell’uomo e perciò ha chiesto il trasporto con l’eliambulanza all’Ospedale regionale delle Torrette di Ancona. L’uomo è stato operato al viso e sembra che, nonostante le sue condizioni rimangano serie, non corra più pericolo di vita.

Il sessantenne partecipa regolarmente a safari e vanta una solida esperienza nella caccia “grossa”. Sull'episodio hanno aperto un'indagine i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA