Pesaro, doveva celebrare messa
ma cade in chiesa e batte la testa

Lunedì 23 Settembre 2019
La chiesa di San Giovanni a Pesaro

PESARO - Padre Graziano Ripanti, della comunità dei Francescani Minori, è rimasto gravemente ferito in una caduta accidentale avvenuta intorno alle 19 di domenica all’interno della chiesa monumentale di San Giovanni, in via Passeri a Pesaro.

Il sacerdote si apprestava a concelebrare la messa quando, mentre saliva i gradini dell’altare, ha inciampato e ha perso l’equilibrio cadendo all’indietro e battendo violentemente il capo. Dopo un attimo di sgomento, sono scattati i soccorsi e sul posto è intervenuta l’ambulanza del 118 che, constatata la gravità delle condizioni dell’ottantenne religioso, lo ha trasportato al vicino pronto soccorso dell’ospedale San Salvatore.

La messa si è comunque svolta, officiata da padre Aldo Marinelli, il padre guardiano del convento di San Giovanni, ma il grave incidente ha costernato i presenti e preoccupato la comunità, anche perché padre Graziano da poco si era ripreso da un’operazione alla testa a cui era stato sottoposto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA