Incendio boschivo a Mercatello, vigili del fuoco al lavoro. Le fiamme partite da una carbonaia

Vasto incendio tra Apecchio e Sant'Angelo in Vado, vigili del fuoco al lavoro. Le fiamme partite da una carbonaia
Vasto incendio tra Apecchio e Sant'Angelo in Vado, vigili del fuoco al lavoro. Le fiamme partite da una carbonaia
2 Minuti di Lettura
Domenica 3 Luglio 2022, 19:07 - Ultimo aggiornamento: 22:45

MERCATELLO SUL METAURO Incendio nell'entroterra pesarese in una zona boschiva a Mercatello sul Metauro, in località Pieve di Graticcioli. L'allarme è stato lanciato nel primo pomeriggio da un testimone che ha visto levarsi in cielo una colonna di fumo. Sul posto hanno operato i vigili del fuoco dei distaccamenti di Cagli e di Macerata Feltria, complessivamente 10 pompieri con circa 6 mezzi.

L'origine delle fiamme

In rinforzo è intervenuta anche una squadra di volontari della protezione civile. La zona è impervia e difficilmente accessibile pertanto si è alzato in volo da Cingoli l'elicottero messo a disposizione per le attività antincendio nel periodo estivo dalla Regione Marche. Secondo le prime indicazioni, le fiamme sarebbero partite da una vecchia carbonaia in disuso. Sul posto si sono recati anche i carabinieri forestali che svolgono accertamenti per risalire alle responsabilità del rogo. La vegetazione secca per la grave siccità in atto nel Pesarese ha favorito il propagarsi delle fiamme.

Decisivo l'elicottero della Regione

Ma decisiva è risultata l’azione dell’elicottero della Regione Marche, che ha eseguito vari lanci sulle fiamme attingendo acqua da un lago nella zona. Per fortuna non c’era vento ad alimentare il fuoco, che così è stato circoscritto a circa un ettaro di bosco ceduo. Alle 20 l’incendio era sotto controllo, i vigili del fuoco hanno operato ancora qualche ora per la bonifica dell’area.

© RIPRODUZIONE RISERVATA