Pesaro, consegnato agli alunni "Il mio diario"
Nozioni sulla sicurezza con due super eroi

Martedì 9 Giugno 2015
PESARO - "Il mio diario" della polizia di Stato consegnato agli alunni pesaresi.

Questa mattina all'istituto comprensivo Gaudiano di Pesaro si è tenuta la cerimonia di avvio del progetto, con la consegna dei primi esemplari del diario a 150 ragazzi. Si tratta di un'iniziativa per diffondere la cultura della legalità fra i giovani: “Il mio diario” vede protagonisti Vis e Musa, due super eroi che accompagneranno gli studenti delle quarte classi delle scuole elementari durante l’anno scolastico 2015 – 2016, fornendo loro spunti di riflessione da condividere con genitori e docenti.



Il progetto, che vede coinvolta la provincia di Pesaro Urbino tra dieci provincie italiane selezionate, è stato realizzato dal Dipartimento di pubblica sicurezza del ministero dell'Interno con il sostegno dei ministeri dell’Istruzione e delle Finanze.



Alla cerimonia di stamattina alla scuola Gaudiano hanno partecipato il prefetto Luigi Pizzi, il questore Antonio Lauriola, la dirigente dell’ufficio provinciale studi Marcella Tinazzi, la dirigente della pubblica istruzione della Provincia Giovanna Fortini, l’assessore alla crescita del Comune di Pesaro Giuliana Ceccarelli, la preside dell’istituto Gaudiano Angela De Marchi, la dirigente della divisione polizia anticrimine della Questura Natalina Baiocchi e gli insegnanti.



Il diario, che è destinato a 4.000 alunni pesaresi, contiene informazioni utili alla vita di ogni giorno in famiglia, a scuola e con i compagni, approfondendo in modo giocoso tematiche importanti come la Costituzione, i diritti fondamentali dei cittadini, l’Unione Europea e le sue finalità. Gli alunni in questo modo potranno conoscere meglio la polizia di Stato con importantissimi consigli per la loro sicurezza e contro i fenomeni di bullismo. Non mancano nozioni sull’uso sicuro di internet, l'inno nazionale e l'economia. Ultimo aggiornamento: 15:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA