Gradara, la Rocca location della miniserie Tv "La pietra della veggenza" di Tony Paganelli

Gradara, la Rocca location della miniserie Tv "La pieta della veggenza" di Tony Paganelli
Gradara, la Rocca location della miniserie Tv "La pieta della veggenza" di Tony Paganelli
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 21 Settembre 2022, 19:32 - Ultimo aggiornamento: 19:33

GRADARA Le riprese de La Pietra Della Veggenza, miniserie TV prodotta dalla AssoE20 produzioni e diretta dal regista e sceneggiatore Tony Paganelli, sono state svolte, presso la Rocca di Gradara, dal 7 al 20 settembre. Un luogo, quello della Rocca di Gradara, scelto poiché si è magnificamente conservato nel corso del tempo, motivo per cui è stato possibile fare una veritiera ricostruzione storica.

Il contributo dell'amministrazione comunale
 

Un lavoro realizzato grazie al contributo del sindaco Filippo Gasperi, dell’assessore alla cultura Federico Mammarella, dell'architetto Stefano Brachetti, direttore del Ministero della cultura, di Luca Baroni amministratore di Gradara, di Francesca Volpini, responsabile della comunicazione, e di Stefania Farris e Pietro Ciotti, responsabili della sicurezza della Rocca. Paganelli ha tenuto però a fare i suoi personali ringraziamenti anche a Paolo Calcinaro, sindaco della città  di Fermo, all'assessore alla cultura, nonché avvocato, Micol Lanzidei, alla responsabile delle cisterne Vissa Lucarelli, che ha permesso di girare alcune scene presso le cisterne Romane e nella sala del mappamondo. Scene dove hanno potuto recitare gli attori Gianluca Magni, Rigelsa Cybi,  Adalgisa Ranucci,  Gabriele Felici,  Valentina Mauro e Francesco Paoletti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA