Gabicce, spettacolo in piazza:
piovono uova e cipolle sul pubblico

Martedì 25 Giugno 2019
GABICCE - Attenzione, caduta uova. E pure cipolle. A lanciarle, intorno all’una di notte, qualcuno che evidentemente non gradiva la musica di Disco Diva fino a tarda ora. Mirino puntato su piazzetta Valbruna. Un uovo ha colpito in pieno un computer della zona mixer, sul palco, mentre la grossa cipolla ha invece centrato il fianco di uno dei tanti presenti. 
«Eravamo increduli già per l’uovo - racconta Tiziano, suo malgrado diventato bersaglio -. Ci guardavamo attorno per capire da dove fosse stato lanciato quando una cipolla di grosse dimensioni mi ha colpito su un fianco».
 
«Io ero lì per ballare, la gente in quel momento non era tanta, lo spettacolo non si è fermato anche perché fortunatamente non si è fatto male nessuno seriamente. Un ragazzo della zona mixer ha detto che giovedì sera, mentre stavano provando gli impianti, un anziano si era lamentato perché lui doveva dormire e gli dava fastidio la musica alta». Un caso isolato, perché la quinta edizione del Festival Disco Diva, con protagonista la Disco Music americana, è stata un clamoroso successo firmato dalla direttrice artistica Cristina Tassinari (che ha condotto le serate con Frank Porcino) con il supporto dell’amministrazione comunale e di diversi sponsor. 
Più forti del maltempo e dei contestatori d’antan. Hanno ballato in 15 mila, in sole due serate, tra Gabicce Mare e Monte. «Gabicce Mare dopo decenni ha il suo evento, apprezzato dai turisti per l’alto livello qualitativo. Il ringraziamento va a tutti quelli che hanno lavorato per questo» ha spiegato il sindaco Domenico Pascuzzi. Presente l’associazione americana Legends of Vinyl, presieduta dal grande dj americano Luis Mario Orellana Rizzo. Fenomenali, tra coreografie e ballerini, le performance di Glitter Disco, la leggenda Christine Wiltshire, la giovane Faith e la guest star George McCrae e, infine, Rochelle Fleming. © RIPRODUZIONE RISERVATA