Arresti, ubriachi e video di gente che balla: questa volta la Baia Imperiale è chiusa per un mese

Arresti, ubriachi e video di gente che balla: questa volta la Baia Imperiale è chiusa per un mese
Arresti, ubriachi e video di gente che balla: questa volta la Baia Imperiale è chiusa per un mese
2 Minuti di Lettura
Sabato 28 Agosto 2021, 18:44

GABICCE - L’arresto, i ragazzi ubriachi e le segnalazioni di giovani che ballavano all’interno del locale. Il questore ha disposto la chiusura della Baia Imperiale di Gabicce per 30 giorni. L’episodio della notte tra giovedì e venerdì è stato l’episodio decisivo per la nuova chiusura dato che il 9 agosto il questore aveva disposto una prima serrata per 15 giorni.

Venerdì notte un 28enne di Castel Bolognese prima aveva aggredito la compagna. Poi si era scagliato con forza contro i carabinieri che gli chiedevano un documento. Ha preso un militare per il polso e glielo ha girato causando lesioni guaribili in 3 giorni. E’ stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Ma i carabinieri hanno documentato altre situazioni: ubriachi davanti alla Baia Imperiale e testimonianze di giovani che ballavano all’interno, cosa proibita dal decreto sul contenimento del coronavirus. Motivi per cui il questore ha disposto la chiusura del locale per 30 giorni. Questo in base all’articolo 100 del Tulps, il regolamento dei locali per il pubblico spettacolo. Vengono ravvisati quindi disordini o pericoli per la sicurezza dei cittadini. L’accertamento arriva dai carabinieri della stazione di Gabicce che hanno proposto il provvedimento sulla base dei vari episodi riscontrati. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA