Gradara, tentato furto di impalcature per ponteggi: arrestati e processati a Pesaro due ragazzi di Rimini

Gradara, tentato furto di impalcature per ponteggi: arrestati e processati a Pesaro due ragazzi di Rimini. Foto generica
Gradara, tentato furto di impalcature per ponteggi: arrestati e processati a Pesaro due ragazzi di Rimini. Foto generica
di Luigi Benelli
2 Minuti di Lettura
Lunedì 17 Ottobre 2022, 16:46 - Ultimo aggiornamento: 16:51

PESARO - Rincari e materiali introvabili, due ragazzi provano a rubare addirittura le impalcature per ponteggi. Ma vengono scoperti e arrestati, ieri la direttissima a Pesaro. Si tratta di due ragazzi di 18 e 20 anni domiciliati nella provincia di Rimini, di origini straniere. Nella notte tra sabato e domenica hanno tentato di portar via da una ditta di Gradara dei tubi di metallo per impalcature. Non è chiaro se si sia trattato di un furto su commissione, ma quello che è certo è che visto il boom dell’edilizia, certi materiali sono praticamente introvabili e non è un caso che molti ponteggi siano sorvegliati da telecamere e allarmi.

Carabinieri di Gabicce in azione

Il loro noleggio è diventato molto oneroso e c’è chi si è rivolto persino all’estero. Qualcosa è andato storto nei loro piani e sono stati scoperti perché i carabinieri della stazione di Gabicce stavano facendo un controllo del territorio. Così li hanno visti armeggiare e caricare la refurtiva. Sono stati bloccati e arrestati per il furto. Ieri sono stati portati davanti al giudice per la direttissima. L’avvocatessa Ninfa Renzini del foro di Rimini ha chiesto i termini a difesa. L’udienza riprenderà il 28 ottobre con la scelta del rito o il patteggiamento. Per i due è stato emesso un foglio di via dalla provincia di Pesaro. Non potranno farvi ritorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA