Frontone, ecco la nuova seggiovia
del Catria: a 1.500 metri in 3 minuti

Martedì 2 Gennaio 2018
Frontone, ecco la nuova seggiovia del Catria: a 1.500 metri in 3 minuti

FRONTONE - Tanta neve e una bella sorpresa per chi vuole godersi sciando sul Catria questi giorni. A due passi dal rifugio, c’è un innovativa seggiovia che raggiunge in soli tre minuti quota 1500 metri, la cima dell’Acuto e la partenza a 5 delle 11 piste del comprensorio sciistico: la panoramica (1100 m), la Faggio (900 m), la Direttissima (660 m) e la Cotaline (350 m).

La novità Finanziata dalla Regione Marche con fondi destinati agli impianti a fune, la
seggiovia è di ultima generazione. Alla partenza è dotata di un tapis roulant per garantire un dolce avvio e, forte di una capacità potenziale di veicolare 1800 persone all’ora, riduce i tempi d’attesa. Abbinata ad una funivia più funzionale, si stanno sostituendo i bidoni con ganci per biciclette con cabine biposto chiuse, «l’impianto arricchisce l’offerta invernale del Catria – precisa il coordinatore del progetto di sviluppo Michele Oradei, socio della società a cui è affidato la gestione del comprensorio sciistico - e rimarrà aperto tutto l’anno per gli escursionisti e i bikers». Seppur già operativa, la seggiovia sarà ufficialmente inaugurata il 4 gennaio. «Costata 590mila euro – precisa il sindaco Francesco Passetti, la nuova infrastruttura è un investimento che s’inserisce nel brand parchi e natura” della strategia turistica regionale, si basa su un’analisi socio economica e del potenziale bacino d’utenza e rappresenta un altro punto di forza per la ripartenza economica e demografica del territorio». Véronique Angeletti

© RIPRODUZIONE RISERVATA