L'auto sfonda il parapetto e precipita nel greto del torrente: miracolati due ragazzi che stavano andando a scuola

Mercoledì 9 Marzo 2022
L'auto sfonda il parapetto e precipita nel greto del torrente: miracolati due ragazzi che stavano andando a scuola

FRONTONE - Il tragitto casa scuola ha rischiato di trafromarsi in tragedia, nel Pesarese, per la seconda volta in due giorni, dopo il tragico incidente che è costato la vita al 16enne Marco Ragnetti. Ma per fortuna questa volta è andata molto meglio: un ragazzo 19enne e una ragazza 18enne sono usciti miracolosamente illesi dalla loro auto che, dopo aver sfondato il parapetto di un viadotto, è precipitata per una decina di metri finendo sul greto del torrente Cinisco, a Frontone. Era il 19enne, neo patentato, a guidare la Fiat Idea su cui viaggiava anche l'amica: insieme stavando a scuola a Pergola.  Sono usciti da soli dalla vettura. All'arrivo dell'ambulanza, i due giovani apparivano praticamente illesi ma piuttosto spaventati, sono stati entrambi portati in ospedale a Urbino per controlli. Sul posto i vigili del fuoco di Cagli, un'autogru dal comando di Pesaro, i sanitari del 118 e i carabinieri di Pergola.

 

Ultimo aggiornamento: 18:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA