A 9 anni si afferma nelle gare di minicross: Luigi Paganelli lascia tutti a bocca aperta

Venerdì 13 Maggio 2022
A 9 anni si afferma nelle gare di minicross: Luigi Paganelli lascia tutti a bocca aperta

FOSSOMBRONE -  Luigi Paganelli, ovvero il campioncino del minicross, che nella pista di Cavallara, con il terzo posto nel campionato italiano ha guadagnato l’accesso alla Coppa Italia in programma il 5 giugno a Savignano sul Panaro. Sempre a Cavallara Paganelli si è piazzato al primo posto nel campionato regionale e in quello Fmi.

 

Si stanno moltiplicando i complimenti e le felicitazioni al nostro campioncino sui social media mentre mille ringraziamenti vanno al Team Xaction. «Non ci resta che attendere Luigi alla prossima prova - commenta babbo Alan anche lui con trascorsi da pilota -. Come sempre sarà bravissimo e più che mai all’altezza della situazione». Quella di Luigi, 9 anni alunno della terza primaria, vale a dire scuola elementare, è più che una passione se è vero che i primi passi ha cominciato a farli a soli tre anni sempre seguito dal babbo.

«Luigi ha una grande passione per la moto, si allena in continuazione. Corre nelle piste da cross degli adulti. Va anche a scuola una volta la settimana da Luca Cherubini a Porto Recanati, che è stato un grande campione a livello europeo e oltre». È una pratica che lo prende tutto quanto. Non c’è momento della giornata in cui non cerchi la moto. Il suo è una sorta di allenamento continuo. Poco da aggiungere. Se va avanti così si avrà modo di parlare ancora di lui non più come un aspirante campioncino in erba. A cominciare proprio dal prossimo 5 giugno come tutti si augurano vista la passione che guida Luigi in ogni momento della sua vita. Una bella realtà salutata dal grande pubblico con tanta simpatia. Sembra quasi incredibile avere maturato a 9 anni un’esperienza da pilota da 6.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA